Description

CILINDRI PER CURVA C  – 6 MISURE

ISE-420.02.02

Cilindri in metallo per realizzare una perfetta curva C

Durante la fase di ricostruzione delle unghie è fondamentale ricreare una corretta curva C dell’unghia artificiale. La curvatura del margine libero ricostruito è di fondamentale importanza per realizzare una struttura forte e resistente agli urti frontali ed alle pressioni giornaliere a cui sono sottoposte le unghie giornalmente. In fase di ricostruzione ci aiutiamo con l’ausilio delle cartine e normalmente rulliamo con le mani la forma della cartina per curvarla, facendola poi aderire all’unghia.

In questa fase dobbiamo assolutamente realizzare una curva C perfetta e per agevolare tale passaggio, ishtarnails, vi propone l’utilizzo dei cilindri metallici per la curva a C.

Il kit è composto da 6 cilindri metallici corrispondenti a 6 misure diverse; sono leggeri e funzionali. La misura dei cilindri varia a seconda della grandezza del polpastrello e dell’unghia naturale. Quindi prima di procedere ad avvolgere la cartina attorno al cilindretto, bisogna individuare la misura esatta. Poggia i vari cilindri sul polpastrello, per individuare l’esatto cilindretto da inserire dietro la cartina. Ad esempio, il cilindretto di misura più grande, normalmente, corrisponde alla misura del pollice. Dopo aver individuato l’esatta misura del cilindro corrispondente all’unghia da ricostruire, posiziona il tubicino dietro la cartina. La cartina deve essere provvista del bollino altrimenti rischi di far aderire il tubicino alla cartina. Posiziona perfettamente il cilindro dietro la cartina e stringila finché non si ottiene la curva a C e fai aderire perfettamente le alette della cartina tra di loro. A questo punto, sfila il tubicino e procedi con l’inserimento della cartina sotto l’unghia naturale. Effettua i tagli laterali a seconda della grandezza del polpastrello e della forma che devi realizzare.

I cilindri aiutano moltissimo anche nella ricostruzione in acrilico, specialmente nella fase in cui il materiale deve asciugarsi e tenendo il cilindretto sotto l’unghia ricostruita, potrai stringere il prodotto mantenendo perfettamente in forma il materiale.

I tubicini hanno anche un’altra funzione. Possono essere utilizzati per dare sostegno alle tip dimostrative in fase di esercitazioni con l’ausilio di gommini adesivi.

Nelle gare e nelle competizioni ufficiali di ricostruzione unghie e nail art, questi cilindretti sono fondamentali per realizzare i giusti spessori, infatti sono utilizzati come calibri di riferimento per una perfetta curva c insieme ai misuratori di spessore e di lunghezza.